Come partecipare

L’ASD Università Popolare dello Sport (UPS) la Libera Accademia di Roma (LAR) e sono due associazioni che svolgono attività rivolte ai propri soci. L’UPS organizza attività formative nell’ambito della corporeità, del benessere e dello sport, la LAR in quello più generale della cultura. L’anno sociale va dal 1° luglio  al 30 giugno dell’anno successivo.

 

bimboQuota associativa

Per partecipare a tutte le attività organizzate dalla LAR e dall’UPS è necessario associarsi. La quota associativa comprende polizza RC e infortuni. La tessera associativa ha una durata pari all’anno sociale in cui questa viene rilasciata e può essere di due tipologie:

Tessera “all inclusive” – 35,00 €. Dà la possibilità ai soci di aderire a tutte le attività e corsi annuali delle due associazioni.

Tessera “Smart” – 10,00 €. Dà la possibilità ai soci di aderire esclusivamente ai seminari, visite guidate, workshop, attività dell’ARTinCLUB e CinecittArt.

Il socio che decide di passare dalla tessera “smart” a quella “all inclusive” può farlo integrando il costo della tessera.

liberi di imparareI corsi e le attività

La partecipazione ai corsi, ai seminari, alle visite guidate e a tutte le attività culturali e formative non espressamente gratuite, prevede un contributo da parte dei soci nella misura in cui viene specificato nell’Almanacco. Tutte le informazioni riguardanti i corsi (data di inizio, giorno, orario, docente, contributo) sono riportati accanto a ogni corso insieme a una sintesi dei contenuti del corso stesso. Le informazioni relative ai corsi hanno ottenuto conferma al momento della stampa. Tuttavia, tra la pubblicazione dell’Almanacco e l’inizio dei corsi alcuni dati potrebbero cambiare per cause indipendenti dalla nostra volontà. La LAR e l’UPS si riservano, quindi, il diritto di approntare soluzioni alternative tali da garantire comunque la qualità didattica, i contenuti predefiniti del corso e il suo regolare svolgimento. Eventuali aggiornamenti e variazioni saranno tempestivamente segnalati sul sito della LAR e dell’UPS e comunicati agli iscritti al corso in questione.

berlinContributi ai corsi

I contributi ai corsi sono stati calcolati secondo un criterio di sostenibilità per le economie delle associazioni. Ciò significa che il contributo per ogni corso è stato stabilito in maniera tale da garantire un giusto compenso per il docente, la copertura delle spese degli spazi didattici in cui il corso ha luogo, un equo margine per le spese dell’organizzazione. Per questi motivi ogni corso potrà essere attivato solo se viene raggiunto un numero minimo di iscrizioni tale da garantire il criterio di sostenibilità.

È possibile versare i contributi ai corsi in contanti o con assegno bancario recandosi presso le segreterie. Inoltre è possibile versare il contributo previsto tramite bonifico bancario previo accordo con le segreterie per la verifica della disponibilità di posti nel corso prescelto. Coordinate bancarie:

Libera Accademia di Roma,

IBAN – IT22 T 05034 03231 000000000958

ASD Università Popolare dello Sport,

IBAN – IT16 A 03359 01600 100000003952

Iscrizione

È possibile iscriversi ai corsi recandosi presso le Segreterie della LAR e dell’UPS o in quelle sedi dove è espressamente attivo il servizio delle iscrizioni nei giorni e negli orari previsti. Per iscriversi bisogna prima compilare in ogni sua parte il modulo previsto. La Segreteria, una volta effettuato il pagamento (quota associativa + contributo per il corso scelto), rilascerà la tessera associativa e una ricevuta che il socio dovrà portare con sè in classe il primo giorno di lezione. La tessera e la ricevuta rappresentano gli unici documenti amministrativi validi per essere ammessi ai corsi. Sulla ricevuta di pagamento sono riportati i dati personali del socio. É cura del socio controllare l’esattezza dei dati, soprattutto per quanto riguarda i numeri telefonici e l’indirizzo di posta elettronica per agevolare qualunque comunicazioni da parte dell’associazione.

Pagamento del contributo

La quota di partecipazione al corso deve essere versata in un’unica soluzione all’atto dell’iscrizione. É prevista una rateizzazione solo per alcuni corsi. Tale indicazione e riportata nella sezione Corsi.

Attivazione dei corsi

I corsi che raggiungono il numero sufficiente di iscritti vengono regolarmente attivati nella data e nell’orario previsti nell’Almanacco. La Segreteria non effettuerà alcuna comunicazione in merito alla partenza del corso. Sarà cura dell’iscritto presentarsi a lezione. Qualora fossero apportati dei cambiamenti nella data di inizio del corso, nel suo orario o nel nominativo del docente, sarà cura della Segreteria informare gli iscritti.

Qualora il corso non raggiunga un numero sufficiente di iscritti è possibile, previo accordo con gli stessi, proporre le seguenti soluzioni: aumento della quota di partecipazione al corso, ripartendo in maniera proporzionale fra gli iscritti le quote mancanti. In questo caso il numero di ore previste per il corso rimane immutato; riduzione delle ore del corso mantenendo immutata la quota di partecipazione, in modo tale da coprire le spese del corso stesso.

Non attivazione dei corsi

Qualora il corso non venga attivato si inviterà il socio al passaggio a un corso simile o di altro genere in base ai propri interessi. Se non venisse trovata alcuna soluzione si prevede la restituzione del contributo versato. La quota associativa viene restituita se fatta esplicita richiesta.

Rimborsi

Il contributo al corso e la quota associativa vengono restituiti solo nei seguenti casi: non attivazione del corso; modifiche nel giorno, nell’orario o nella sede del corso tali da essere incompatibili con la frequenza al corso. É inoltre possibile annullare la propria iscrizione – chiedendo il rimborso – solo entro una settimana prima dell’inizio del corso stesso.

Cambiamenti di corso

É possibile effettuare passaggi di corso solo entro la seconda lezione e solo previa autorizzazione della Segreteria.

Certificato

La partecipazione a tutti i corsi di Benessere e Sport richiede la presentazione di un certificato medico di idoneità per pratica sportiva non agonistica. Tale certificato deve essere consegnato all’insegnante il primo giorno di lezione.

Altre informazioni

Variazioni occasionali all’interno dei corsi verranno comunicate dal docente. É buona prassi, quindi, che ogni classe nomini un referente tra i partecipanti che abbia cura di avvertire gli eventuali assenti dei cambiamenti. Ciò crea una migliore comunicazione all’interno del gruppo e un alleggerimento del carico di lavoro per l’organizzazione. I libri di testo del corso, laddove previsti, sono a carico dei partecipanti e vengono indicati dal docente nel primo incontro in classe. Eventuali altri materiali di consumo previsti per lo svolgimento del corso, come eventuali fotocopie, sono a carico dei partecipanti.

Translate »